Data Visualization: l’asso nella manica per i Football Data Analyst di successo

Che il calcio sia sempre più data-centrico è un fatto ormai ampiamente risaputo: dai club che fanno un utilizzo massiccio di algoritmi predittivi per lo scouting dei calciatori, alla presenza in pianta stabile di data analyst, data scientist e affini negli organici delle squadre di varie categorie, il sistema calcio italiano dimostra quotidianamente di aver compreso l’importanza dei dati per vincere le sfide del futuro, un processo indubbiamente favorito dal progresso tecnologico e dalla crescente presenza di proprietà straniere, specie anglosassoni, con i loro modelli gestionali dei club più business-oriented.

Tuttavia, ciò che potrebbe non essere immediatamente comprensibile è il fatto che, per citare un famoso spot calcistico di qualche anno fa, “la potenza è nulla senza il controllo”: ovvero, l’enorme quantità di dati a disposizione dei club non è di per sé stessa garanzia di miglioramento delle prestazioni se non si hanno in organico professionisti in grado di isolare i dati realmente utili e tralasciare il superfluo e di presentare in maniera precisa e coinvolgente i risultati di tali analisi.

Ed è qui che entrano in gioco le tecniche di Data Visualization, una vera e propria freccia in più nella faretra dei Football Data Analyst: rappresentare graficamente i dati tramite l’utilizzo di elementi visuali come diagrammi, tabelle, grafici, mappe e infografiche è un processo vincente perché assomiglia molto alla maniera in cui il nostro cervello elabora le informazioni, dal momento che, per riuscire a processare tantissimi dati, l’essere umano deve necessariamente immaginarli attribuendogli una forma grafica.

Tradurre statistiche e numeri in grafici e visualizzazioni intuitive, per quanto sia, a tutti gli effetti, una forma d’arte che lascia spazio per la fantasia e la creatività in una disciplina invero molto rigorosa, non è un mero esercizio stilistico, ma un processo che influisce e determina il successo di una visualizzazione. Ciò è tanto più vero se si considera che nelle organizzazioni calcistiche gli esperti di dati sono chiamati ad interloquire in maniera trasversale con gli staff tecnici, l’area scouting e le figure dirigenziali, professionalità che fanno ampio ricorso ai dati per prendere decisioni ma che, spesso, non possiedono il medesimo background analitico.

La sfida è quella di produrre uno storytelling attorno al dato che si vuole trasmettere, in modo da renderlo comprensibile ed accattivante, senza svilire il rigore scientifico alla base delle ricerche: è il connubio tra questi due elementi a determinare il successo dell’analisi e, auspicabilmente, a contribuire al miglioramento delle performance del proprio club.

Wylab, grazie alla sua esperienza da ormai svariati anni nella formazione per il binomio dati-calcio, è ben consapevole delle opportunità offerte da un approccio data-driven e crede fortemente nell’importanza di perfezionare continuamente le competenze dei professionisti del settore.

Attraverso i nostri corsi specifici sulla Data Visualization applicata al mondo del calcio con Tableau, uno dei software più potenti e versatili sul mercato, avrai la possibilità di imparare a creare o a perfezionare dashboard e visualizzazioni per rendere efficaci le tue analisi calcistiche. La docenza dei corsi è affidata a The Information Lab, eccellenza internazionale nella Data Analytics e Data Visualization che, attraverso il suo team di professionisti certificati, offre soluzioni e servizi personalizzati per trasformare le aziende in realtà Data Driven.

Scopri il nostro corso base e il nostro corso avanzato o richiedi maggiori informazioni sulla promozione speciale riservata a chi si iscriverà ad entrambi. 

Per maggiori informazioni:

e. formazione@wylab.net

t. 347 2502800

Potrebbe interessarti anche...

Al via la terza edizione di FAROS

11 Aprile 2024

FAROS: l’acceleratore Blue Economy con sede a La Spezia e Taranto, ha presentato le 8 startup della seconda edizione

25 Marzo 2024

DATI AL SERVIZIO DELLA PALLAVOLO

19 Marzo 2024

Iscriviti alla
nostra newsletter

Resta aggiornato sulle nostre ultime novità

* indicates required

Proseguendo con questa operazione, dichiaro di accettare la Privacy Policy di Wylab

Hai bisogno di aiuto?