SI E’ CONCLUSA PRESSO LA SPEZIA HUB LA QUARTA WAVE DEL PROGRAMMA DI ACCELERAZIONE DI FAROS

Si è conclusa con successo la quarta Wave di Faros Blue Economy Accelerator, presso La Spezia Hub del quale Wylab è Local Manager. Questa ultima fase del programma di accelerazione è stata intensa e  contrassegnata da seminari, workshop e incontri individuali per la crescita delle  startup dedicate alla Blue Economy.

Uno dei momenti salienti  è stato l’evento “Fundraising Saga | Finanziamenti e investimenti per un futuro blu sostenibile” tenutosi il 7 febbraio a La Spezia. Gli obiettivi dell’iniziativa erano molteplici, da educare le startup sull’approccio alle diverse fonti finanziari, fino a sensibilizzare le aziende partner sul significato di investire in innovazione e startup. Inoltre vi è stata una parte dell’evento al networking per stimolare  relazioni e collaborazioni che possano contribuire al successo condiviso tra i diversi attori dell’ecosistema.

 La giornata ha riunito investitori esperti, istituzioni e aziende partner di Faros  e le startup partecipanti al programma per un’esplorazione approfondita delle varie strategie di finanziamento e investimento cruciali per la crescita nel settore della Blue Economy. Ad aprire la giornata Andrea Riva di Crédit Agricole Italia, co-investitor di Faros Accelerator , e Stefano Tambornini esperto di Wylab. Insieme  hanno illuminato le complessità finanziarie e gli investimenti strategici necessari per la crescita delle startup. 

La sessione pomeridiana, ha visto  l’apertura istituzionale da parte del Direttore Monica Nolo di Ligurcapital, seguita da un panel di discussione variegato con i contributi di Sara Lovato di United Ventures, Marcello Marzano di BAN Firenze, Marco Perrone e Alessandro Li Vigni di Deloitte Officine Innovazione e Andrea Morelli di Warrant Hub – Gruppo Tinexta. Ogni relatore ha portato una prospettiva unica, discutendo le opportunità di investimento e finanziamento, il ruolo degli investitori, le intuizioni del VC aziendale, la finanza e gli incentivi agevolati.

Oltre alla Fundraising Saga, la Quarta Wave di Faros è stata caratterizzata anche da seminari e workshop focalizzati sulla comunicazione e sulla preparazione alla presentazione dei progetti. Inoltre, si è svolto un approfondimento dedicato alla proprietà intellettuale, durante il quale è stato esplorato il tema nel nostro settore, scoprendo l’importanza di proteggere l’innovazione, attrarre investimenti e migliorare la comunicazione. Un ringraziamento speciale va agli esperti Fulvio Miraglia, Nicole Tagliazucchi e Davide Bacchini di BUGNION SpA per la masterclass illuminante.

Le attività dell’Hub di La Spezia sono svolte in collaborazione con Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale – Porti di La Spezia e Marina di Carrara. I Co-investitori Crédit Agricole Italia e Duferco; i Main Partner Acciaierie d’Italia e FINCANTIERI, i Partner Istituzionali Comune della Spezia, Fondazione Carispezia e PromoStudi La Spezia. La Spezia Hub si avvale inoltre del supporto dei Corporate Partner: Total Tempa Rossa Project, BCC San Marzano, RINA.

Faros è un’iniziativa di CDP Venture Capital SGR – Fondo Nazionale Innovazione in collaborazione con ADSP del Mar Ionio – Porto di Taranto. Program manager: a|cube. Local Manager (La Spezia): Wylab.

🔗 Visita La Spezia Hub

🚀 Faros Accelerator

Vuoi maggiori informazioni? Contattaci

 

Potrebbe interessarti anche...

Al via la terza edizione di FAROS

11 Aprile 2024

FAROS: l’acceleratore Blue Economy con sede a La Spezia e Taranto, ha presentato le 8 startup della seconda edizione

25 Marzo 2024

DATI AL SERVIZIO DELLA PALLAVOLO

19 Marzo 2024

Iscriviti alla
nostra newsletter

Resta aggiornato sulle nostre ultime novità

* indicates required

Proseguendo con questa operazione, dichiaro di accettare la Privacy Policy di Wylab

Hai bisogno di aiuto?