WYLAB E BIZPLACE SIGLANO UN ACCORDO DI PARTNERSHIP PER FAR CRESCERE SEMPRE PIÙ STARTUP E PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Wylab e BizPlace hanno stretto nei giorni scorsi un accordo di collaborazione con l’obiettivo di segnalarsi, vicendevolmente, i clienti startup e le piccole e medie imprese ritenute interessanti e che possano avere o già abbiano interesse a instaurare, con una delle due realtà, un rapporto di partnership.

Per Wylab, primo incubatore certificato della Liguria e primo incubatore di aziende sportech in Italia, si tratta di un’ulteriore partnership di prestigio. Al tempo stesso, BizPlace acquisisce un accesso privilegiato al mondo delle start up in ambito sportivo.

BizPlace è una società, con sede a Roma, che svolge, tra le altre, attività di consulenza e di ricerca di investitori e opportunità d’investimento per startup, progetti innovativi e valutazioni societarie.

Alla luce dell’accordo con l’incubatore chiavarese, BizPlace aiuterà Wylab a intercettare tutte le startup tecnologiche con ambito di applicazione su Sport, Media ed Entertainment che desiderano entrare in contatto con mentor ed esperti del settore. 

A sua volta, Wylab proporrà BizPlace in qualità di partner alle startup e piccole e medie imprese, ogni qualvolta richiederanno un supporto per le attività di consulenza finanziaria per le quali il gruppo romano è ai vertici a livello nazionale.

Federico SmanioCEO di Wylab, osserva: Siamo molto contenti di iniziare questa collaborazione con BizPlace, una realtà giovane in grande crescita con la quale ci prefiggiamo di lavorare in sinergia per aumentare e migliorare il nostro deal flow. Il team guidato da Federico Palmieri ci ha fatto fin da subito un’ottima impressione per la grande competenza tecnica, l’ampiezza dei servizi offerti e la qualità del network collegato. Siamo certi che questa partnership rafforzerà il nostro posizionamento all’interno dell’ecosistema italiano delle startup”

Federico Palmieri, CEO di BizPlace, commenta: “La partnership con Wylab ci rende molto contenti, in primis perché è il primo incubatore italiano con focus sullo sport e conta un trackrecord di grandi successi; e poi perché unire due realtà così complementari sia in termini di servizi offerti che di focus settoriale può giovare moltissimo a tutto l’ecosistema startup, dando l’occasione ad entrambi di scovare i migliori progetti sul mercato nazionale. Il rafforzamento delle partnership di questo tipo è di fondamentale importanza in Italia per supportare sempre di più il nostro Paese nel mercato dell’innovazione e del venture capital”.

Il team di BizPlace

Comments are closed.