Wylab e Scouting Department di Riccardo Pecini lanciano un nuovo corso per aspiranti football scout

Un corso per scoprire i segreti, le metodologie di lavoro e le tecniche dello scouting calcistico. Grazie all’esperienza sul campo di Riccardo Pecini – ex direttore generale dello Spezia, già dirigente tra le altre di Sampdoria, Empoli, Monaco, Milan, Tottenham e fondatore di Scouting Department, società che offre servizi di alto profilo di scouting in outsourcing per i club – e all’expertise in ambito formazione di Wylab, nasce il Professional course in Football Scouting”, un percorso completo, gestito da scout professionisti e fatto di lezioni teoriche e attività pratiche.

“Non esiste un sistema giusto o sbagliato per fare scouting, ci sono diversi metodi ognuno con i suoi pregi e i suoi difetti. Il limite di molti dei corsi esistenti è quello di seguire unicamente un unico approccio, noi vogliamo invece dare al corsista un’apertura a 360 gradi su tutta la galassia scouting” – spiega Pecini.

Il corso, che ha ottenuto il patrocinio AIC, permetterà agli studenti di inquadrare le varie figure che compongono l’area scouting dei club e di entrare nel vivo dell’attività di scouting, prendendo dimestichezza con le mansioni degli osservatori. Impareranno ad organizzare al meglio il proprio lavoro partendo dalla fase di raccolta delle informazioni per arrivare alla stesura dei report.

“Per quanto sia legato al fare scouting di una volta, quando tutti i giocatori venivano visionati di persona, non posso non riconoscere oggi l’importanza dell’utilizzo della tecnologia e in particolar modo dei dati. Sono strumenti fondamentali e imprescindibili per un professionista” – racconta Pecini. “Particolare attenzione verrà quindi dedicata alla data analysis, i partecipanti potranno familiarizzare con i principali data provider sul mercato e scoprire come l’analisi dati venga utilizzata dagli scout per valutare le performance dei calciatori seguiti”.

Il corso si rivolge ad allenatori, match analyst e scout desiderosi di migliorare la propria capacità di individuare talenti; ai professionisti del settore calcistico come dirigenti di club, agenti sportivi, addetti al reclutamento, giornalisti, che vogliono imparare o approfondire i segreti e le tecniche dello scouting; atleti o ex-atleti propensi a intraprendere una nuova carriera professionale nel riconoscimento e nell’acquisizione dei talenti; esperti o appassionati di Data Science interessati ad applicare le proprie competenze nel processo di scouting; studenti di Sport e Management interessati ad acquisire competenze specifiche per poter lavorare nel settore dello sport e dello scouting calcistico; appassionati di calcio desiderosi di approfondire la conoscenza del gioco, imparare a valutare i talenti e intraprendere una nuova carriera professionale.

Tra i docenti Morgan Boullier, scouting coordinator del Nizza, Javier Ribalta, già direttore sportivo del Marsiglia, Steve Hitchen, director of football presso Unique Sports Group e il responsabile scouting del Bordeaux Diego López.

Tutte le informazioni sul corso, che si svolgerà dal 25 marzo al 25 maggio 2024 in modalità online, sono disponibili su https://footballscoutingcourse.it/.

 

 

 

 

Scouting Department è una società che offre servizi di alto profilo di scouting in outsourcing, ottimizzati e personalizzati a seconda delle esigenze di tutte quelle realtà che non possiedono un sistema di scouting, di analisi dati e di reclutamento calciatori interno, o per coloro che desiderano migliorare i propri dipartimenti già esistenti.

Wylab è il primo incubatore sport-tech italiano: agisce come catalizzatore all’interno di un ecosistema complesso con la missione di portare l’innovazione tecnologica nello sport. Per questo, ormai da diversi anni, Wylab è impegnata ad offrire corsi di formazione di alto livello per professionisti dello sport, ponendosi il duplice obiettivo di colmare il gap di innovazione nel settore e di offrire nuove opportunità lavorative a professionisti desiderosi di intraprendere una carriera nella sport industry.

Potrebbe interessarti anche...

Al via la terza edizione di FAROS

11 Aprile 2024

FAROS: l’acceleratore Blue Economy con sede a La Spezia e Taranto, ha presentato le 8 startup della seconda edizione

25 Marzo 2024

DATI AL SERVIZIO DELLA PALLAVOLO

19 Marzo 2024

Iscriviti alla
nostra newsletter

Resta aggiornato sulle nostre ultime novità

* indicates required

Proseguendo con questa operazione, dichiaro di accettare la Privacy Policy di Wylab

Hai bisogno di aiuto?